Contrada Cisterne 6, Torrita Tiberina 00060 (ROMA) Tel. +39 3333506510

GRATIS: acquista scarpe per almeno 69€, la spedizione la paghiamo noi!
Risparmia! Trovi un prezzo più basso? Ti rimborsiamo la differenza!
stivali di gomma

Stivali di gomma: consigli utili

Stivali di gomma: i nostri consigli a costo zero

Gli stivali di gomma sono calzature impermeabili all’interno delle quali non penetra né traspira nulla. Ed è proprio per quest’ultima qualità che vi sveliamo un trucco – a costo zero – da utilizzare per far fronte alla mancanza di traspirazione, caratteristica indispensabile ma anche inconveniente in certi casi.

Praticità e largo utilizzo

Gli stivali di gomma, conosciuti più comunemente come galosce, sono un utile tipo di calzature concepite per i più svariati utilizzi: dal giardinaggio al bricolage, dalla coltivazione all’allevamento, dalla pesca alla caccia, fino alle normali attività svolte in campagna dove le condizioni del suolo sono particolarmente avverse. Addirittura è utilizzato anche nella bellissima Venezia, dove il fenomeno dell’acqua alta è molto frequente, a conferma delle sue qualità pratiche ed impermeabili.

stivali di gomma

 

Un involucro impermeabile

Questo tipo di stivale, realizzato in gomma oppure in pvc, è letteralmente un involucro impermeabile all’interno del quale non penetra e non traspira nulla. Infatti si compone di un unico pezzo di gomma fuso con la suola (generalmente antiscivolo e dotata di fondo carrarmato), il quale garantisce resistenza nel tempo e molta affidabilità in condizioni avverse.

suola degli stivali di gomma

Ma proprio a causa della sua totale impermeabilità, dovuta alla sostanza della gomma, è facile incontrare due inconvenienti.

Inconvenienti degli stivali di gomma

Il primo inconveniente, specialmente in inverno, è dovuto al freddo: dopo diverse ore di utilizzo infatti, la sudorazione della pelle che non ha modo di fuoriuscire dallo stivale impermeabile, rimane all’interno della calzatura lasciando il piede bagnato. Specialmente con le basse temperature il piede ne risente molto.

Il secondo inconveniente invece è dovuto al caldo: in estate, con la pelle più gonfia per il caldo ed il sudore, si compie uno sforzo maggiore per sfilare gli stivali, quindi si tende erroneamente a fare pressione con la punta di un piede sul tallone dell’altro stivale, rischiando di rompere la suola dello stivale.

stivali di gomma neri

Oggi vi sveliamo un trucco a costo zero da utilizzare sia in inverno che in estate, al fine di evitare piedi bagnati e eccessivi sforzi nello sfilare lo stivale.

Il trucco a costo zero

Ritagliate una soletta di cartone della vostra misura: che sia il cartone di una vecchia scatola di scarpe o quello che si usa per gli imballaggi. Una volta ritagliata la soletta della misura che vi occorre, inseritela all’interno dello stivale. Questa assorbirà il sudore lasciando i vostri piedi più asciutti, e al contempo faciliterà l’estrazione dello stivale in quanto il cartone è una superficie più liscia della classica soletta (che spesso è del tutto assente negli stivali di gomma). Dopo l’utilizzo vi consigliamo di sostituire la soletta in cartone, poiché potrebbe essere rovinata.

Ora sapete come utilizzare al meglio gli stivali di gomma!

Ludovica

Lascia un commento